Biografia in breve

Mi chiamo Giulia, vivo a Udine e lavoro come Grafica freelance.

Classe 1990, segno zodiacale Capricorno.

Testarda, determinata, ambiziosa sognatrice.

In realtà non ho mai scritto una biografia. Non so come si faccia. 

Quindi ho deciso che ti parlerò semplicemente del mio percorso. Anzi, dei miei due percorsi principali!

La grafica è l’ambito in cui lavoro, un ambiente che ho inseguito per anni. Alla fine sono arrivata ad avere le mie piccole soddisfazioni ma ho ancora tanti sogni nel cassetto.

La fotografia è la mia seconda passione principale che però curo come semplice hobby. Per ora.

Giulia Pagano Biografia

La grafica ed io

Inizio questa finta biografia con quella che è la mia passione primaria: la grafica.

L’amore per questa “sfera artistica” nasce nel lontano 2006 nel bel mezzo di studi scientifici. 

Nasce per caso, con la mia prima esperienza da fan girl seguendo un ballerino all’interno di un talent.

Mi diplomo nel 2010 al Liceo Scientifico “G. Marinelli” di Udine. Successivamente mi iscrivo alla facoltà di Tecnologie Web e Multimediali che frequento per quattro anni ma che poi abbandono per incompatibilità.

Nel 2016 mi iscrivo ad un master di grafica editoriale, webdesign ed e-commerce presso la PC Academy di Roma, conseguendo una certificazione ACA per il software Photoshop tramite esame in sede a Roma.

Tra 2016 e 2017 ho l’onore di collaborare con l’etichetta discografica MESCAL. Seguo la grafica di alcuni cantanti tra cui Ermal Meta.

A inizio 2019 frequento un corso di tecnico grafico presso il .LAB – Centro di Formazione Professionale di Udine al fine del quale mi viene rilasciata una Qualifica Professionale EQF di IV livello.

A metà 2019 inizio una collaborazione con lo studio grafico di Marco Viola a Udine.

A fine 2019 partecipo ad una masterclass con Martin Benes incentrata sul Compositing creativo. A seguire assisto al Creative ProShow 2019 in virtual mode.

Tra 2019 e 2020 collaboro con la GOLDENART PRODUCTION. Realizzo locandine e manifesti per alcuni spettacoli teatrali.

Nel 2020 approfondisco le mie conoscenze in modellazione 3D e animazione 2D.

Giulia Pagano Biografia
PH Valentina Nappi

e poi la fotografia

Continuiamo la biografia con l’altra mia grande passione: la fotografia.

I primi ricordi che ho con la macchina fotografica risalgono alle scuole elementari. Ancora si usavano i rullini e le macchine non avevano l’anteprima dello scatto.

La prima macchina semiseria è arrivata intorno al 2010. Una bridge che mi ha accompagnato per parecchi anni fino a quando non ho iniziato a sentirmici stretta. 

Con lei però ho immortalato bei momenti, soprattutto a teatro. È stato in quelle occasioni che ho capito quanto mi piacesse stare “sotto ad un palco”. A teatro o nei concerti gli attimi da cogliere sono infiniti. Infinite sfumature. Ed è bellissimo riuscire a cogliere il momento esatto di quel flusso emotivo che ti travolge. 

A fine 2015 ho speso i miei risparmi per acquistare la mia prima reflex.

È da allora che ho iniziato a studiare un po’ di più il mondo della fotografia vera.

Dal 2016 sono socia di un circolo culturale fotografico, “Il Grandangolo” di Campoformido, con il quale allestiamo mostre e partecipiamo ad eventi di vario genere. È un buon modo per tenersi sempre attivi e sperimentare.

A giugno 2020 invece ho iniziato ad affiancare il fotografo Matteo Lavazza Seranto come assistente sul set e come grafica per post produzione foto. Una bellissima esperienza.

Per ora la fotografia resta una passione che porto avanti come semplice hobby, in parallelo alla grafica o ad integrazione di essa. 

Nel futuro, chi lo sa…

L’importante è riuscire a far coesistere entrambe nella mia vita. Per ora pare che ci stia riuscendo!

Con questa breve biografia ho voluto parlarti un po’ del mio percorso. 

Nelle sezioni GRAFICA e I ♥ PH troverai quello che ho prodotto in questi anni.

Se alla fine vorrai scrivermi o contattarmi per una collaborazione, nella sezione “I Miei Contatti” ho indicato tutti i modi per farlo!